pace di Cristo amata chiesa,
un bel Sabato in Jesus! Gesu’
5 Luglio 2014 ( bel sole )

rimuneratóre (o remuneratóre) s. m. e agg. (f. –trice) [dal lat. tardoremunerator –oris], non com. – Chi, o che, rimunera: generoso rdei servigi ricevutila Provvidenza divina è sicura rimuneratrice di chi soffre.

Ebrei 11:6La Nuova Diodati (LND)

6 Ora senza fede è impossibile piacergli, perché chi si accosta a Dio deve credere che egli è,
e che egli è il rimuneratore di quelli che lo cercano.
Ora, senza fede, è impossibile piacere a Dio. Chi vuole avvicinarsi a Dio,
deve credere che Dio esiste e che ricompensa quelli che sinceramente lo cercano.
( Versione LBDG )
  1. ricompènsa s. f. [der. di ricompensare]. – 1. Termine generico che indica ciò che si dà in contraccambio di qualcosa di utile, come per es. un lavoro, una prestazione, un aiuto, un favore ricevuto; o come premio o riconoscimento di azioni belle e lodevoli; o infine, meno com., come risarcimento di danni subiti (comprende quindi il sign. di termini più particolari come stipendio, mercede, salario, mancia, premio, compenso, ecc.)

1 Pietro 2:3-4La Bibbia della Gioia (BDG)

2, 3 Ora che avete toccato con mano la bontà del Signore, gettate alle ortiche ogni cosa cattiva!
Come bambini appena nati,
siate bramosi di latte puro e spirituale,
per crescere nella pienezza della salvezza. 4 Avvicinatevi a Cristo,
che è la pietra viva su cui Dio costruisce.
Gli uomini, è vero, l’hanno scartata,
ma Dio l’ha scelta per il suo pregio.


In Cristo,
ministro di culto, la bella chiesa di Torino
moglie del pastore, sorella Maria
(+39) 328 2259 709 ( tre )

Il Regno di Dio non è fatto di parole,
ma della potenza di Dio!
1 Corinzi 4:20
…poiché il regno di Dio non è mangiare e bere,
ma giustizia, pace e gioia
nello Spirito Santo.Romani 14:17