blog pastorale TORINO

Bamboo…

Sono piante sempreverdi, molto vigorose.
Possono essere alte da pochi centimetri fino a raggiungere notevoli dimensioni
(anche 40 m di altezza e 30 cm di diametro).
Le radici sono rizomatose e la loro tipologia di sviluppo è molto variabile; infatti ritroviamo specie dove le radici si sviluppano considerevolmente in orizzontale o in verticale e si allontanano molto dal loro punto di origine ed altre invece che hanno uno sviluppo molto contenuto, con habitus cespitoso. Il fusto è cilindrico, con internodi cavi e nodi molto evidenti, dai quali si sviluppano le fogliesottili e lanceolate.

CRESCITA E SVILUPPO DI UN BAMBU’

Il bambù detiene il record di crescita del mondo vegetale. Al  vivaio Bambouseraie nei pressi di Anduze si sono avute crescite di più di un metro al giorno. Ma questo non si osserva che su piante già adulte, impiantate da parecchi anni. E’ necessario, per permettere una tale crescita, che il ceppo sia sufficientemente dotato di riserve. I Vivai Bambouseraie garantiscono piante dotate al meglio di riserve in modo tale che, una volta messe a dimora, i culmi abbiano una rapida crescita e uno sviluppo vigoroso. Va da sé che un giovane Phyllostachys, pur trattandosi di una specie gigante, se viene comprato in un contenitore da 3 litri e con 80 cm di altezza, non farà il primo anno germogli di 25 metri. Ci metterà, prima di arrivarci, diversi anni. La prima primavera dopo l’impianto svilupperà dei germogli che in 8 o 10 settimane potranno raggiungere 1,5 –2 metri, poi l’anno seguente dei nuovi germogli che saranno superiori di taglia e di diametro a quelli dell’anno precedente, e così via.

verso: 1 Corinzi 3:7
è Dio chi fa la crescita

…quindi colui che pianta e colui che annafia non sono nulla: Dio fa crescere!

bambù giapponese… una storia
un uomo piantò un bambù giapponese nel suo terreno,
lo innaffiava e lo curava tutti i giorni ma, ahimè dopo veinti, trenta, sesanta giorni,
la pianta non spuntava…
così la lasciò stare. La moglie continuò segretamente il suo lavoro:
con molta pacienza, innaffiava e toglieva le erbacce.
Dopo sette anni, in sole sei settimane, la pianta spuntò,
crebbe e reaggiunse i trenta metri di altezza.
L'uomo stupito si domandò come fosse possibile e la moglie gli rispose:
" durante i primi sette anni di apparente inattività,
questo bambù stava sviluppando un sofisticato sistema di radici che gli avrebbe permesso di sostenere l'improvviso crescita che ha avuto. Bastava solo non arrendersi! "
il resto era la predicazione della Domenica, 13 Luglio 2014
…il prossimo 31 Luglio – 1 Agosto la opera di Torino marca 6 anni, entraremo nel nostro settimo anno!
#030 13 Luglio 2014 Riflessione / Bamboo Bambuseae
La bella chiesa di Torino


In Cristo,
ministro di culto, la bella chiesa di Torino
moglie del pastore, sorella Maria
(+39) 328 2259 709 ( tre )
Il Regno di Dio non è fatto di parole,
ma della potenza di Dio!

1 Corinzi 4:20

…poiché il regno di Dio non è mangiare e bere,
ma giustizia, pace e gioia
nello Spirito Santo.
Romani 14:17