Atti 2

Come giunse il giorno della Pentecoste, essi erano tutti riuniti con una sola mente nello stesso luogo.

E all’improvviso venne dal cielo un suono come di vento impetuoso che soffia, e riempí tutta la casa dove essi sedevano.

E apparvero loro delle lingue come di fuoco che si dividevano, e andarono a posarsi su ciascuno di loro.

Cosí furono tutti ripieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, secondo che lo Spirito dava loro di esprimersi.

( Versione LND )

 

Genesi 11

11 Ora tutta la terra parlava la stessa lingua e usava le stesse parole.

E avvenne che, mentre si spostavano verso sud, essi trovarono una pianura nel paese di Scinar, e vi si stabilirono.

E si dissero l’un l’altro: «Orsù, facciamo dei mattoni e cuociamoli col fuoco!». E usarono mattoni invece di pietre e bitume invece di malta.

E dissero: «Orsù, costruiamoci una città e una torre la cui cima giunga fino al cielo, e facciamoci un nome, per non essere dispersi sulla faccia di tutta la terra».

Ma l’Eterno discese per vedere la città e la torre che i figli degli uomini stavano costruendo.

E l’Eterno disse: «Ecco, essi sono un solo popolo e hanno tutti la medesima lingua; e questo è quanto essi hanno cominciato a fare; ora nulla impedirà loro di condurre a termine ciò che intendono fare.

Orsú, scendiamo laggiú e confondiamo la loro lingua, affinché l’uno non comprenda piú il parlare dell’altro».

Così l’Eterno li disperse di là sulla faccia di tutta la terra, ed essi cessarono di costruire la città.

Perciò a questa fu dato il nome di Babele, perché l’Eterno colà confuse la lingua di tutta la terra, e di là l’Eterno li disperse sulla faccia di tutta la terra.

( Versione LND )


[spreaker type=player resource=”episode_id=13340776″ width=”100%” height=”200px” theme=”dark” playlist=”false” playlist-continuous=”false” autoplay=”false” live-autoplay=”false” chapters-image=”true” hide-logo=”false” hide-likes=”false” hide-comments=”false” hide-sharing=”false” ]


Allora…

[spreaker type=player resource=”episode_id=13340635″ width=”100%” height=”200px” theme=”dark” playlist=”false” playlist-continuous=”false” autoplay=”false” live-autoplay=”false” chapters-image=”true” hide-logo=”false” hide-likes=”false” hide-comments=”false” hide-sharing=”false” ]



…confusione, ” secondo me ” e senza Dio!


Diaspora del popolo Ebraico… Diaspora: il significato originario è quello della ” dispersione di un popolo nel mondo ”

pastore / interessante paragone


Giovedì, 16 Novembre 2017… Ascoltando il Libro Atti Degli Apostoli ( piano di lettura / ascolto della Parola di Dio fino al 31 Dic 17…

Giobbe 7:17-18
17 Che cosa è l’uomo perché tu lo renda grande e presti a lui attenzione,
18 e lo visiti ogni mattina mettendolo alla prova ad ogni istante?

Giobbe 8:5-8
5 Ma se tu ricerchi Dio e supplichi l’Onnipotente,
6 se sei puro e integro, certamente egli sorgerà in tuo favore
e ristabilirà la dimora della tua giustizia.
7 Anche se la tua condizione passata è stata ben piccola cosa,
8 il tuo futuro sarà grande.
Interroga quindi le generazioni passate e considera le cose scoperte dai loro padri…

è importante cercare a Dio presto! Presto al mattino… Un Giorno Alla Volta!


Estudio Biblico

Posted by The Pentecostals of the Bay Area on Mittwoch, 15. November 2017


pastore@Antioca.it