Torino – Martedì, 23 Ottobre 2018 22:50



Riunione Donne ToNord – area Nord della bella città di Torino

Il Signore protegge come una fortezza potente, a lui ricorre il giusto e si trova al sicuro.
Proverbi 18:10 Versione TILC

 

((( …quindi sii pronto a perdonare. Dio ti aiuterà! )))

Cosa dice DIO?
“Ma io dico a voi che ascoltate: Ama i tuoi nemici, fai del bene a quelli che ti odiano, benedici quelli che ti maledicono e prega per coloro che ti usano dispettosamente” (Luca 6: 27-28 NKJV)


Prologo…

Anima: quello in me che non morirà…

l’anima pulita
l’anima idratata
l’anima nutrita
l’anima protetta
e
l’anima tonificata

il migliore integratore è la Sua chiesa – la nostra fratellanza in Cristo Gesù! PdCG!
[ Vede il Blog No. 28 ]
https://antioca.it/erba-utile-ottobre-2018-no-28-salute-integrazione


Studio – le nostre note…

è importante iniziare il giorno con il cuore pulito davanti a Dio e il mondo…

Risentimento?
Rabbia?
Insulto?

Se sei stato offeso da qualcuno, hai familiarità con questi sentimenti?
Il dolore ha spezzato il tuo spirito?
L’effetto negativo nella tua vita non sembra andare via?
Non potete superare questa afflizione del passato? Dio lo rende chiaro; l’offesa arriverà.

“… verranno le offese, ma guai a lui, attraverso le quali vengono!” Luca 17: 1 KJV

La Versione LA Bibbia della Gioia dice:
Un giorno, Gesù disse ai discepoli: «È inevitabile che ci siano le tentazioni a peccare, ma guai a chi provoca la tentazione!

La Versione TILC dice:
Un giorno Gesù disse ai suoi discepoli: ‘Certo, gli scandali non mancheranno mai! Però, guai a quelli che li provocano.

…Un Giorno PUÒ’ ESSERE: ” OGGI ” …PER TE!
Non importa quanto sei bravo, sarai offeso…
Non importa quanto potete proteggerti… sarete offesa!

La buona notizia… Dio ti ha dato istruzioni specifiche su come comportarti con coloro che ti offendono. Il passo più importante per superare l’attacco è avvicinare la persona che ti ha offeso con il perdono nel tuo cuore. Non importa quante volte ti offendano o pecca contro di te, perdona loro. (“Fino a settanta volte sette” Matteo 18: 21-22) Forse l’offesa derivava dall’incomprensione o dall’errata interpretazione di ciò che una persona diceva o faceva… Osservando questa persona con un cuore indulgente, potresti vedere che la persona non ti sta deliberatamente maltrattando… O forse non ci sono scuse per il loro comportamento assolutamente sbagliato e tu dici nel tuo cuore “Non posso perdonare a causa dell’entità, la gravidanza del delitto”… Dio ci dice di benedire coloro che ti maledicono e pregare per coloro che nonostante – ti usano pienamente, ti maltrattano. Potrebbe volerci un po ‘per superare i tuoi sentimenti, ma diventa spiritualmente distruttivo quando ti aggrappi a quell’offesa e ti rifiuti di lasciar andare.

((( Trattenere reati irrisolti e non confessati )))
vicino al tuo cuore ostacolerà la tua relazione con Dio e soffocherà il tuo amore cristiano per gli altri, specialmente per la persona che ti ha offeso.

Ricorda che Dio non può prevenire le offese, ma fa un modo per superarle quando accadono. E ricorda, non importa quanto tu cerchi di evitarlo, l’offesa arriverà.

((( Quindi sii pronto a perdonare. Dio ti aiuterà! ))) Cosa dice DIO? “Ma io dico a voi che ascoltate: Ama i tuoi nemici, fai del bene a quelli che ti odiano, benedici quelli che ti maledicono e prega per coloro che ti usano dispettosamente” (Luca 6: 27-28 NKJV) Altri versetti: Luca 17: 1-2; Matteo 18: 21-22; Proverbi 18:19

Luca 17:1-3 La Bibbia della Gioia (BDG)
1 Un giorno, Gesù disse ai discepoli: «È inevitabile che ci siano le tentazioni a peccare, ma guai a chi provoca la tentazione!
2-3 Se qualcuno crea degli ostacoli alla fede di queste persone semplici come bambini, sarebbe meglio per lui che fosse gettato in mare con una macina da mulino al collo! Vi ho avvertiti! Rimprovera tuo fratello se pecca, ma perdonalo se si pente.

Matteo 18:21-22 La Bibbia della Gioia (BDG)
21 Poi Pietro sʼavvicinò a Gesù e gli domandò: «Signore, quante volte devo perdonare un fratello che mi ha fatto un torto? Fino a sette volte?»
22 «No», rispose Gesù. «Non solo fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette!»

Proverbi 18:1-10 Versione TILC
1 L’egoista non ascolta che i suoi desideri; egli non si cura dei consigli altrui. 2 Lo stolto non si preoccupa di capire, ma di dire quel che pensa. 3 L’infamia è compagna del malvagio; chi disprezza mieterà insulti. 4 Le parole umane sono come acque profonde, torrente straripante, sorgente di saggezza. 5 Non è giusto favorire il colpevole e negare i suoi diritti all’innocente. 6 Le parole dello stolto provocano liti, i suoi discorsi gli procurano guai. 7 Lo stolto si rovina con le sue stesse parole, si intrappola nei suoi stessi discorsi. 8 Le parole del calunniatore sono come bocconi deliziosi, scendono fin nel più intimo. 9 Chi trascura il suo lavoro è compagno di chi distrugge. 10 Il Signore protegge come una fortezza potente, a lui ricorre il giusto e si trova al sicuro. il Verso 10 vince tutto!



Commenti – Sorelle Commentario della Sorella Paola…

 


Commentario della Sorella Jannet

 

[17:26, 23/10/2018] Pedro A. Guzmán Ávila 📱:
Veramente le catene… non sono un problema fino a quando decidi a muoverti!

pace di Cristo bella chiesa, meravigliosa e stupenda in disegno ed azione, movimento…

Allora, rimanete nella comoda schiavitù❓
… … solo per meditare!


 

 

 

Commentario della sorella Debora Puca, moglie del nostro caro ministro, co-pastore Enzo Luongo…


 

 

 

 

 

 

…mancano video ed audio per aggiungere qui! PdCG!

 


pastore e moglie