Torino – Sabato, 13 Ottobre 2018 08:30


 

…sveglio dalle 23.30 non posso prendere più sonno

…pensando a molte situazioni intorno dove sembra tutto un tunnel dove non si vede nemmeno uno spiraglio di luce

…prego prego – leggo la parola e nuovamente arrivo a questo verso:

1 Samuele 12:23 Quanto a me, non sia mai che io pecchi contro l’Eterno SMETTENDO DI PREGARE per voi;

È importante leggere i capitoli precedenti 9,10,11 per arrivare a questo verso.
E 2 punti vengono al mio cuore.

1. dal verso 20 in poi Samuele incoraggia al popolo di non smettere di confidare in Dio anche se avevano sbagliato ( ovviamente non da il diritto di sbagliare). Molte volte facciamo sbagli davanti a Dio e perdiamo la fiducia in lui… verso 19 il popolo disse a Samuele ” Prega L’Eterno il TUO Dio ” ( non era anche il loro Dio?) –> perdita di fiducia e smettere di pregare.

2. Samuele dopo aver incoraggiato pronuncia questa frase… verso 23: 23 QUANTO A ME, non sia mai che io pecchi contro l’Eterno smettendo di pregare per voi; anzi vi mostrerò la buona e diritta via.

Allora Samuele esamina se stesso dicendo: anche se voi avete sbagliato ed “io avevo ragione”…
non voglio lasciarmi “guidare” da tutta questa situazione e smettere di pregare per voi…
…Mai smettere di pregare per qualcuno anche se quel qualcuno non ascolta, se continua a sbagliare o peccare ecc ecc…
Perché SMETTENDO di Pregare PECCHEREMO,
ma BISOGNA SFORZARSI E CONTINUARE A MOSTRARE LA BUONA E RETTA VIA!

Giac 5:16 Confessate i vostri falli gli uni agli altri e pregate gli uni per gli altri, affinché siate guariti ; molto può la preghiera del giusto, fatta con efficacia.

Una malattia può bloccare tutto in un corpo…. anche la sua crescita.

Dio ti benedica – ministro Alessandro Bracuto – Milano



Dio ha un piano meraviglioso per te… Poiché io conosco i pensieri che ho per voi», dice l’Eterno, «pensieri di pace e non di male, per darvi un futuro e una speranza. Geremia 29:11 LND – Happy Sabato nel Nome di Gesù! – bel giorno per l’evangelismo! Dio benedica la vostra giornata bella chiesa… pastore e moglie