Genesi 43

Giacobbe acconsente con dolore alla partenza di Beniamino
1 Or la carestia era grave nel paese; 2 e quando ebbero finito di mangiare il grano che avevano portato dall’Egitto, il padre disse loro: «Ritornate a comprarci un po’ di viveri».

 

[spreaker type=player resource=”episode_id=13756321″ width=”100%” height=”200px” theme=”light” playlist=”false” playlist-continuous=”false” autoplay=”false” live-autoplay=”false” chapters-image=”true” hide-logo=”false” hide-likes=”false” hide-comments=”false” hide-sharing=”false” ]

[spreaker type=player resource=”episode_id=13800438″ width=”100%” height=”200px” theme=”dark” playlist=”false” playlist-continuous=”false” autoplay=”false” live-autoplay=”false” chapters-image=”true” hide-logo=”false” hide-likes=”false” hide-comments=”false” hide-sharing=”false” ]


[spreaker type=player resource=”episode_id=13789386″ width=”100%” height=”350px” theme=”light” playlist=”show” playlist-continuous=”false” autoplay=”false” live-autoplay=”false” chapters-image=”true” hide-logo=”false” hide-likes=”false” hide-comments=”false” hide-sharing=”false” cover=”https://d3wo5wojvuv7l.cloudfront.net/images.spreaker.com/original/e4b31ae3d9c2c193381c8091e441f38f.jpg”]

Salmi 121

Dio protegge e veglia sul suo popolo
1 [Canto dei pellegrinaggi.] Io alzo gli occhi ai monti: da dove mi verrà l’aiuto? 2 Il mio aiuto viene dall’Eterno, che ha fatto i cieli e la terra. 3 Egli non permetterà che il tuo piede vacilli, colui che ti protegge non sonnecchierà. 4 Ecco, colui che protegge Israele non sonnecchia e non dorme. 5 L’Eterno è colui che ti protegge, l’Eterno è la tua ombra, egli è alla tua destra. 6 Di giorno il sole non ti colpirà, né la luna di notte. 7 L’Eterno ti custodirà da ogni male; egli custodirà la tua vita. 8 L’Eterno custodirà il tuo uscire e il tuo entrare, ora e sempre.


Tre punti – condivisione…

Definizione della parola/frase/notizia:

– FakeNews ( tipo brutto della MORMORAZIONE )
– l’incidente FALSAalarma in Hawaii
– l’incidente Costa Concordia…

Fake news

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Il termine inglese fake news (in italiano notizie false) indica articoli redatti con informazioni inventate, ingannevoli o distorte[1], resi pubblici con il deliberato intento di disinformare o diffondere bufale attraverso i mezzi di informazione tradizionali o via Internet, soprattutto per mezzo dei media sociali…

[ anche in parole bibliche… Mormorazione ]

  • Sei in: Archivio > la Repubblica.it > 2018

“Arriva il missile” Terrore alle Hawaii per un falso allarme

ROMA, ITALIA

L’arcipelago delle Hawaii ha tremato di paura per 38 minuti perché «un impiegato ha premuto il bottone sbagliato durante un cambio di turno».

Questa è stata la spiegazione fornita dal governatore dello Stato, il democratico David Ige, dopo che un allarme per l’arrivo imminente di un missile balistico, rivelatosi falso, ha seminato il panico tra la popolazione. Le isole del Pacifico sono a portata dei missili nordcoreani, con la capitale, Honolulu, a 7.400 chilometri da Pyongyang.

L’annuncio della possibilità di essere sotto attacco, è arrivato con un messaggio sui telefonini: «Un missile balistico si sta dirigendo verso l’arcipelago, mettersi immediatamente al riparo. Questa non è un’esercitazione». La rettifica è arrivata dopo circa 40 minuti con un secondo sms…

2012

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Naufragio della Costa Concordia.

Luogo dell’incagliamento sull’Isola del Giglio42°21′53.5″N10°55′16.46″E

La sera del 13 gennaio 2012 alle 21:45:05[9][10][11], la nave, in navigazione da Civitavecchia a Savona per una crociera nel Mediterraneo con partenza da Civitavecchia e scali previsti a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Cagliari, Palermo, urtò il più piccolo degli scogli de Le Scole, situato a circa 500 metri dal porto dell’Isola del Giglio: l’incidente provocò uno squarcio di 70 metri nello scafo.

A seguito del danno, Costa Concordia sbandò progressivamente sul lato di dritta (ovvero di destra), sino a sommergersi abbattendosi sul lato dritto, appoggiandosi al fondale e restando in larga parte emergente. Mentre 4200 persone furono tratte in salvo (in prevalenza mediante le lance di salvataggio, e alcune centinaia, rimaste bloccate a bordo dopo il rovesciamento, mediante motovedette ed elicotteri). Vi furono 32 morti, dei quali 30 corpi furono recuperati tra il momento del naufragio e la fine del marzo 2012; i resti degli ultimi 2 dispersi furono rinvenuti rispettivamente uno nell’ottobre 2013, dopo le operazioni di raddrizzamento per la rimozione della nave[12][13][14][15], l’altro il 3 novembre 2014, durante le operazioni di smantellamento della nave nel porto di Genova.[16]

Responsabilità civili e penali

Francesco Schettino, il comandante della nave, è stato processato per omicidio colposo plurimo, lesioni colpose, naufragio e abbandono di nave[17] e condannato in appello e cassazione a 16 anni, oltre all’interdizione per 5 anni da tutte le professioni marittime.[18][19]

[spreaker type=player resource=”episode_id=13800583″ width=”100%” height=”200px” theme=”light” playlist=”false” playlist-continuous=”false” autoplay=”false” live-autoplay=”false” chapters-image=”true” hide-logo=”false” hide-likes=”false” hide-comments=”false” hide-sharing=”false” ]


pastore@Antioca.it