LA LISTA ( ho ricevuto questa bella nota del nostro caro fratello Platania, Alfio: Catania )

Scrittura: Giosuè 1:3 Ogni luogo che calcherà la pianta dei vostri piedi, io ve lo do… 
La tragedia più grande della vita non è la morte, ma una vita senza proposito. Sii ciò che sei nato per essere, realizza ciò che sei nato per fare!

Quando iniziamo un nuovo anno, ci poniamo delle mete. Che siano quelle dell’anno precedente o se ne aggiungano delle nuove, sempre abbiamo una lista di cose da fare o da raggiungere. Per qualche ragione, l’inizio del nuovo anno fa nascere in noi nuovi, desideri, nuove aspettative e la speranza che le cose andranno meglio dell’anno precedente. Cominciamo cosi questa nuova tappa, pieni di energia, determinati a raggiungere ciò che ci siamo preposti. Tuttavia, durante il cammino, constatiamo che non era cosi facile come pensavamo; ci scontriamo con mura che non avevamo immaginato di trovare. Queste rallentano la nostra corsa, talvolta addirittura l’arrestano, ci fanno cambiare direzione e ci scoraggiano. Come Giosuè, che per l’incredulità d’Israele dovette
aspettare anni prima di entrare nella Terra Promessa, molte volte anche noi dobbiamo attendere tanto per l’adempimento delle nostre promesse, perché fattori esterni ne ostruiscono il passaggio. Dio però, che conosceva il cuore di Giosuè e anche i nostri, resterà con noi e ci darà la vittoria.
Fai una lista di quello che vuoi perseguire, mostrala a Dio cosi che

sia allineata a ciò che Lui vuole per te e poi corri, ricordando che un anno ti offre 365 opportunità di riuscirci!
Giosué 1:3 La Nuova Diodati (LND)

Io vi ho dato ogni luogo che la pianta del vostro piede calcherà, come ho detto a Mosè.
Dal pastore

2 Gennaio 2017

pastore@Antioca.it

327 1613 106