2 Re 6:1-5

1 I discepoli dei profeti dissero ad Eliseo: «Ecco, il luogo nel quale noi abitiamo con te è troppo piccolo per noi. 2 Lasciaci andare fino al Giordano; là ciascuno di noi prenderà una trave e là ci faremo un luogo per abitarvi». Eliseo rispose: «Andate». 3 Uno di loro disse: «Ti prego, degnati di venire con i tuoi servi». Egli rispose: «Verrò». 4 Così andò con loro. Giunti al Giordano, si misero a tagliare alcuni alberi. 5 Mentre uno abbatteva un tronco, il ferro della scure gli cadde nell’acqua. Egli si mise quindi a gridare e disse: «Ah, mio signore, questo l‘avevo preso in prestito».

2 Re 7:1-5

1 Allora Eliseo disse: «Ascoltate la parola dell’Eterno! Così dice l’Eterno: “Domani, a quest’ora, alla porta di Samaria una misura di fior di farina costerà un siclo e due misure di orzo costeranno pure un siclo”». 2 Ma il capitano, sul cui braccio il re si appoggiava, rispose all’uomo di DIO: «Ecco, anche se l’Eterno facesse delle finestre in cielo, avverrà mai una cosa del genere?». Eliseo rispose: «Ebbene, lo vedrai con i tuoi stessi occhi, ma non ne mangerai». 3 Or c’erano quattro lebbrosi all’ingresso della porta, i quali dissero tra di loro: «Perché stiamo seduti qui aspettando di morire? 4 Se diciamo: “Entriamo in città”, in città c’è la fame e vi moriremo; se restiamo qui, moriremo ugualmente. Or dunque venite, andiamo a presentarci nell’accampamento dei Siri; se ci lasceranno vivere, vivremo; se ci daranno la morte, moriremo». 5 Al crepuscolo si alzarono per andare all’accampamento dei Siri; come giunsero all’estremità dell’accampamento dei Siri, ecco che non c’era nessuno.

2 Re 8:1-5

1 Or Eliseo disse alla donna di cui aveva risuscitato il figlio: «Lèvati e vattene, tu con la tua famiglia, a risiedere fuori dove ti sarà possibile, perché l’Eterno ha decretato la carestia, la quale verrà sul paese per sette anni». 2 Così la donna si levò e fece secondo la parola dell’uomo di DIO; se ne andò con la sua famiglia e risiedè nel paese dei Filistei per sette anni. 3 Trascorsi i sette anni, la donna tornò dal paese dei Filistei e andò dal re a reclamare la sua casa e le sue terre. 4 Or il re stava parlando con Ghehazi, servo dell’uomo di DIO, e glidiceva: «Raccontami, ti prego, tutte le grandi cose fatte da Eliseo». 5 Ora, proprio mentre egli raccontava al re come Eliseo aveva risuscitato il morto, ecco presentarsi la donna a cui egli aveva risuscitato il figlio per reclamare dal re la sua casa e le sue terre. Ghehazi allora disse: «O re, mio signore, questa è la donna e questo è suo figlio che Eliseo ha risuscitato».