Ezechiele 21:1-5

1 La parola dell’Eterno mi fu rivolta dicendo: 2 «Figlio d’uomo, rivolgi la faccia verso il sud, parla apertamente contro il sud e profetizza contro la foresta della campagna, il Neghev, 3 e di’ alla foresta del Neghev: Ascolta la parola dell’Eterno. Così dice il Signore, l’Eterno: Ecco, io accendo in te un fuoco che divorerà in te ogni albero verde e ogni albero secco; la fiamma ardente non si spegnerà e ogni faccia dal sud al nord sarà bruciata. 4 Ogni carne vedrà che io, l’Eterno, l’ho acceso; non si spegnerà». 5 Allora dissi: «Ah, Signore, Eterno, essi dicono di me: “Costui non parla forse in parabole?”».

Ezechiele 22:1-5

1 La parola dell’Eterno mi fu rivolta, dicendo: 2 «Ora, figlio d’uomo, non giudicherai tu, non giudicherai la città sanguinaria? Falle dunque conoscere tutte le sue abominazioni. 3 Poi di’: Così dice il Signore, l’Eterno: La città versa il sangue nel suo mezzo per far venire il suo tempo; inoltre fa idoli contro se stessa per contaminarsi. 4 Per il sangue che hai versato ti sei resa colpevole e ti sei contaminata per gli idoli che hai fatto. Hai fatto avvicinare i tuoi giorni e sei giunta al termine dei tuoi anni; perciò ti renderò il vituperio delle nazioni e lo scherno di tutti i paesi. 5 Quelli che sono vicini e quelli che sono lontani da te si faranno beffe di te, o contaminata di fama e piena di disordine.

[spreaker type=player resource="episode_id=14960671" width="100%" height="350px" theme="light" playlist="show" playlist-continuous="false" autoplay="false" live-autoplay="false" chapters-image="true" hide-logo="false" hide-likes="false" hide-comments="false" hide-sharing="false" ]
[spreaker type=player resource="episode_id=14968551" width="100%" height="350px" theme="dark" playlist="show" playlist-continuous="false" autoplay="false" live-autoplay="false" chapters-image="true" hide-logo="false" hide-likes="false" hide-comments="false" hide-sharing="false" ]