No. 006 – Lunedì, 5 Marzo 2018

No. 006 – Lunedì, 5 Marzo 2018

Per la bella chiesa di Torino e Milano…

Ogni persona sia sottoposta alle autorità superiori, poiché non c’è autorità se non da Dio, e le autorità che esistono sono istituite da Dio. (Romani 13:1)

Ti esorto dunque prima di ogni cosa, che si facciano suppliche, preghiere intercessioni e ringraziamenti per tutti gli uomini, per i re e per tutti quelli che sono in autorità, affinché possiamo condurre una vita tranquilla e quieta in ogni pietà e decoro. Questo infatti è buono ed accettevole davanti a Dio, nostro Salvatore, il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati, e che vengano alla conoscenza della verità. (1 Timoteo 2:1-4)

E’ un dovere comune ed una nostra responsabilità, pregare per le autorità costituite. Come è scritto non c’è autorità che non sia da Dio, lui solo ha il potere di innalzare e di abbassare, lui solo decide chi governerà questa nazione o quella e noi possiamo intercedere affinché egli ci dia dei governanti saggi.
Pregate dunque:
  • Per la nostra nazione e per i capi di partito
  • Per la nostra regione, provincia e comune
  • Per il nostro Sindaco e per i vari assessori

Allo stesso modo, pregate anche per le autorità nella chiesa, che siano sempre in comunione costante col Signore e sotto la guida dello Spirito Santo…

Dio è un Dio Nazionale… un Dio Internazionale, un Dio UNIVERSALE e anche INFINITO E TOTALE!
il Suo piano va avanti nel Nome Suo… e conosciamo il Suo Santo Nome: Gesù! JESUS! Jesús!

Italia se sveglia oggi con un nuovo orizzonte… parte del Suo piano! Niente per caso!

la chiesa apostolica dal inizio ha camminato sotto molta difficoltà ed afflizioni… povertà, prigioni e persecuzione… Oggi: ” la chiesa ” – il evangelismo sembra tutto ricchezza, “personalità – individualità” e chi è ” famoso ” o conosciuto! –

bella chiesa apostolica, fatte attenzione, e impara a pregare & digiunare:
…impara a parlare con Dio!

pregate per questo sviluppo elettorale oggi per la bella ITALIA…


 

Dalla sorella Alessia:

2 Timoteo 2
1 Tu dunque, figlio mio, fortìficati nella grazia che è in Cristo Gesù, 2 e le cose che hai udite da me in presenza di molti testimoni, affidale a uomini fedeli, che siano capaci di insegnarle anche ad altri. 3 Sopporta anche tu le sofferenze, come un buon soldato di Cristo Gesù. 4 Uno che va alla guerra non s’immischia in faccende della vita civile, se vuol piacere a colui che lo ha arruolato. 5 Allo stesso modo quando uno lotta come atleta non riceve la corona, se non ha lottato secondo le regole. 6 Il lavoratore che fatica dev’essere il primo ad avere la sua parte dei frutti. 7 Considera quel che dico, perché il Signore ti darà intelligenza in ogni cosa.
8 Ricòrdati di Gesù Cristo, risorto dai morti, della stirpe di Davide, secondo il mio vangelo, 9 per il quale io soffro fino ad essere incatenato come un malfattore; ma la parola di Dio non è incatenata. 10 Ecco perché sopporto ogni cosa per amor degli eletti, affinché anch’essi conseguano la salvezza che è in Cristo Gesù, insieme alla gloria eterna. 11 Certa è quest’affermazione: se siamo morti con lui, con lui anche vivremo; 12 se abbiamo costanza, con lui anche regneremo; 13 se lo rinnegheremo anch’egli ci rinnegherà; se siamo infedeli, egli rimane fedele, perché non può rinnegare se stesso.
14 Ricorda loro queste cose, scongiurandoli davanti a Dio che non facciano dispute di parole; esse non servono a niente e conducono alla rovina chi le ascolta. 15 Sfòrzati di presentare te stesso davanti a Dio come un uomo approvato, un operaio che non abbia di che vergognarsi, che tagli rettamente la parola della verità. 16 Ma evita le chiacchiere profane, perché quelli che le fanno avanzano sempre più nell’empietà 17 e la loro parola andrà rodendo come fa la cancrena; tra questi sono Imeneo e Fileto, 18 uomini che hanno deviato dalla verità, dicendo che la risurrezione è già avvenuta, e sovvertono la fede di alcuni. 19 Tuttavia il solido fondamento di Dio rimane fermo, portando questo sigillo: «Il Signore conosce quelli che sono suoi», e «Si ritragga dall’iniquità chiunque pronuncia il nome del Signore». 20 In una grande casa non ci sono soltanto vasi d’oro e d’argento, ma anche vasi di legno e di terra; e gli uni sono destinati a un uso nobile e gli altri a un uso ignobile. 21 Se dunque uno si conserva puro da quelle cose, sarà un vaso nobile, santificato, utile al servizio del padrone, preparato per ogni opera buona.
22 Fuggi le passioni giovanili e ricerca la giustizia, la fede, l’amore, la pace con quelli che invocano il Signore con un cuore puro. 23 Evita inoltre le dispute stolte e insensate, sapendo che generano contese. 24 Il servo del Signore non deve litigare, ma deve essere mite con tutti, capace di insegnare, paziente. 25 Deve istruire con mansuetudine gli oppositori nella speranza che Dio conceda loro di ravvedersi per riconoscere la verità, 26 in modo che, rientrati in se stessi, escano dal laccio del diavolo, che li aveva presi prigionieri perché facessero la sua volontà.

PdC pastore – ho sentito di condividere questioni versi che mi hanno colpito questa mattina!
Mi hanno colpito perché è la conferma di ciò che ieri i ministri hanno parlato! Wow! Che bello quando il Signore si manifesta nelle nostre vite! 🔥

Concludendo con questo verso…

2 Timoteo 4:5
Ma tu sii vigilante in ogni cosa, sopporta le sofferenze, svolgi il compito di evangelista, adempi fedelmente il tuo servizio.
Pace di Cristo!!

[ Sorella Alessia, moglie del nostro caro fratello Fabio ]

pastore@Antioca.it

About The Author

Live Podcast Antioca

Telegram Antioca

Post Facebook recenti

Foto del diario

Domenica, ore 11, Via Spagna 4, Collegno (TO)

3 mi piace, 0 commenti4 giorni fa

Foto del diario

Io son crocifisso con Cristo ; e vivo, non più io, ma Cristo vive in me; e ciò che ora vivo nella carne, vivo nella fede del Figliuol di Dio..

3 mi piace, 0 commenti1 settimana fa

Foto del diario

6 mi piace, 0 commenti1 settimana fa

Foto del diario

Un chiamato, un invito …al digiuno! Purifica la mia anima Signore! 3 giorni di Vittoria e preghiera intensa… Siamo in tempi difficili…..

4 mi piace, 0 commenti1 settimana fa

Foto del diario

Celebrating Jesus❣ Oggi – alle ore 11:00 Via Spagna, 4 – Collegno ( TO ) 10093

2 mi piace, 0 commenti1 settimana fa

Calendario

Aprile: 2019
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

RSS Ultimi PodCast

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com