Matteo 19:1-15

In questo capitolo Gesù viene messo alla prova dai Farisei che le fanno una domanda :

è lecito mandare via la propria moglie per un motivo qualsiasi ??
Gesù rispose:
l’uomo lascerà padre e madre e si unirà a sua moglie e i due SARANNO UNA SOLA CARNE,così non saranno più due ma UNA SOLA CARNE ..Quello che DIO HA UNITO,L’UOMO NON LO SEPARI!!
Dalle parole di Gesù possiamo capire che per Dio Il matrimonio E’Sacro e che nessuno potrà separare ciò che Lui ha unito!
Al giorno d’oggi è difficile parlare di questo argomento, perché sembrerebbe crudele dire ad una donna,per esempio,di stare con un uomo che magari l’ha maltratta o l’ha tradita.. Ma come possiamo dire a Dio che la Sua Parola non è giusta?
I Farisei le chiesero ancora: Come mai Mosè disse di fare un atto di ripudio e di mandare via la moglie che commette adulterio? Gesù rispose: Per la durezza dei vostri cuori!! Sorelle il cuore dell’uomo è molto duro e non vuole capire, ma Gesù disse a Pietro di perdonare 70 volte 7, il Signore ci insegna a perdonare all’infinito Quindi anche se ci dovesse essere un tradimento o un maltrattamento Dio dice di perdonare.
Ancora Gesù dice che chi manda via un marito o una moglie e si risposa, commette adulterio In apocalisse 22: 15 dice: fuori i cani gli stregoni fornicatori gli omicidi gli idolatri e chiunque ama e pratica la menzogna.
Quindi chi pratica il sesso al di fuori del matrimonio vivrà in fornicazione in adulterio e nella mensogna oltre alla disubbidienza della Parola di Dio, quindi non sarà degno di entrare nel Regno dei cieli nonostante il battesimo nel Nome di Gesù e il dono dello Spirito Santo non si sarà giustificati e perdonati.

1 Corinzi 7:10-11 Paolo dice:
Agli sposati invece ordino, non io ma il Signore, che la moglie non si separi dal marito,  11 e qualora si separasse, rimanga senza maritarsi, o si riconcili col marito. E il marito non mandi via la moglie.

1 Corinzi 7:39
La moglie è vincolata per legge per tutto il tempo che vive suo marito; ma se il marito muore, essa è libera di maritarsi a chi vuole, purché nel Signore.  

Gesù ancora dice che chi vorrà essere salvato dovrà essere come i bambini, senza malizia semplici di cuore.

Nel verso 16 un uomo gli si avvicinò e disse: maestro che devo fare di buono per avere la vita eterna? Gesù rispose: Osserva i comandamenti: Non uccidere, Non commettere adulterio, non rubare non testimoniare il falso Onora tuo padre e tua madre ama il tuo prossimo come te stesso.
La Parola di Dio non si contraddice mai tra un capitolo e l’altro è tutta in armonia.
Che Dio ci aiuti!!!
Sorella Nancy

In Foto Famiglia Gerardi – Chiesa di Marsala 

 Il matrimonio che resiste alla prova del tempo può diventare sempre più una benedizione. La Bibbia ci parla di Abraamo e Sara quando erano una coppia anziana. La loro vita era tutt’altro che scevra da difficoltà e problemi. Immaginate cosa volle dire per Sara, una donna forse più che sessantenne, lasciare la sua casa confortevole nella ricca città di Ur e accettare di vivere in tende per il resto della vita. Eppure si sottomise all’autorità del marito. Sostenne davvero Abraamo e lo aiutò, collaborando rispettosamente con lui affinché le sue decisioni avessero successo. E la sua sottomissione non era solo esteriore. Anche “dentro di sé” considerava il marito il suo signore. (Genesi 18:12; 1 Pietro 3:6) Il rispetto che aveva per Abraamo veniva dal cuore…

[spreaker type=player resource="episode_id=14580412" width="100%" height="200px" theme="dark" playlist="false" playlist-continuous="false" autoplay="false" live-autoplay="false" chapters-image="true" hide-logo="false" hide-likes="false" hide-comments="false" hide-sharing="false" ]

Matrimonio in Cristo Fratello Fabio B. e Sorella Alessia T.