Dio benedica alla sorella Cristina per tradurre dal Spagnolo questi articoli…


Considerare l’origine…

Mi piace la cannella. Mi piacciono tanto le ciambelle alla cannella, le mele con cannella e il pane alla cannella. La cannella è  una di quelle spezie che danno un sapore diverso alle pietanze. Tuttavia non mi era mai venuto in mente di pensare alla sua provenienza. Quindi, in un viaggio che feci in Sri Lanka seppi che il novanta per cento di tutta la cannella del mondo proveniva da questa nazione situata nell’oceano Indiano. Anche se erano molti gli anni avevo gustato questa spezia non avevo mai pensato al suo origine.

Purtroppo il mio camminare in Cristo è paragonabile a questo episodio. Dio mi ha benedetto con una vita meravigliosa, una bella moglie, figli, nipoti che sono più divertenti di una gabbia di scimmie. Nonostante in mezzo a tutta l’allegria che mi trasmettono in molte occasioni non penso nella causa di quelle benedizioni.
Giacomo espressa la sua allegria così:

Giacomo 1:17

ogni buona donazione e ogni dono perfetto vengono dall’alto e discendono dal Padre dei lumi,
presso il quale non vi è mutamento né ombra di rivolgimento.

Quanto ingrati saremmo se gioissimo delle ricche benedizioni della vita senza pensare al Padre che è l’origine di tutta la creazione.

La gratitudine è un’attitudine che onora Dio!

B.G.


 

La Bibbia è Il piano affinché il credente costruisca la sua vita. Ai miei nipoti piace giocare con i giocattoli chiamati Lego. Quei piccoli blocchi colorati aprono loro l’immaginazione per costruire forti aerei, case o qualunque cosa riportino il libretto delle istruzioni. Dopo che hanno svuotato tutto il contenuto a terra iniziano ad assemblare i pezzi ma poco dopo si rendono conto di non dover seguire più le istruzioni.

Successivamente capiscono che costruire con il proprio istinto hanno come risultato una cattiva o non desiderabile costruzione. Quindi tolgono di nuovo i pezzi e iniziano da capo…
Ma questa volta hanno già una chiara idea e l’importanza di seguire le istruzioni.

Hai bisogno che i pezzi della tua vita vengano smontati per essere di nuovo assemblati nel giusto posto secondo le istruzioni di Dio?

Se hai a Gesù Cristo come fondamento inizia a seguire il disegno che Lui ha per te.

Paolo scrisse:

1 Corinzi 3:10-11

10 Secondo la grazia di Dio che mi è stata data, come savio architetto io ho posto il fondamento, ed altri vi costruisce sopra; ora ciascuno stia attento come vi costruisce sopra, 11 perché nessuno può porre altro fondamento diverso da quello che è stato posto, cioè Gesù Cristo.

Cosa comprende quel disegno?

Valorizzare gli altri trattandoli con umiltà:
Filippesi 2:3-4 non facendo nulla per rivalità o vanagloria, ma con umiltà, ciascuno di voi stimando gli altri più di se stesso. Non cerchi ciascuno unicamente il proprio interesse, ma anche quello degli altri.

Dare generosamente di ciò che abbiamo per aiutare chi coloro che hanno bisogno:
Giacomo 2:14-17
Inutilità delle fede senza le opere
14 A che giova, fratelli miei, se uno dice di aver fede ma non ha opere? Può la fede salvarlo? 15 Or, se un fratello o una sorella sono nudi e mancano del cibo quotidiano, 16 e qualcuno di voi dice loro: «Andatevene in pace, scaldatevi e saziatevi», ma non date loro le cose di cui hanno bisogno per il corpo, a che giova? 17 Così è pure della fede; se non ha le opere, per se stessa è morta.

Rispondere con amore a coloro che ci hanno trattato male:
Romani 12:14-21
14 Benedite quelli che vi perseguitano; benedite e non maledite. 15 Rallegratevi con quelli che sono allegri, piangete con quelli che piangono. 16 Abbiate gli stessi pensieri gli uni verso gli altri; non aspirate alle cose alte, ma attenetevi alle umili; non siate savi da voi stessi. 17 Non rendete ad alcuno male per male; cercate di fare il bene davanti a tutti gli uomini. 18 Se è possibile e per quanto dipende da voi, vivete in pace con tutti gli uomini. 19 Non fate le vostre vendette, cari miei, ma lasciate posto all’ira di Dio, perché sta scritto: «A me la vendetta, io renderò la retribuzione, dice il Signore». 20 «Se dunque il tuo nemico ha fame dagli da mangiare, se ha sete dagli da bere; perché, facendo questo, radunerai dei carboni accesi sul suo capo». 21 Non essere vinto dal male, ma vinci il male con il bene.

Questi sono solo alcuni dei pezzi che il vuole che tu assembli per costruire una vita degna di essere il suo esempio ( 1 Corinzi 3:10 ).

Pace di Cristo

B.G.


pastore@Antioca.it