Mancano 2500+ anime…

perché essere lontano della casa di preghiera?
perché essere lontano di ogni culto settimanale? studi?
e riunioni di casa?

questa è una domanda interessante…

una sorella mi ha chiesto che ha sentito il desiderio di ritornare,
piangeva e aveva un dolore senza spiegazione…

pregando per lei, ho sentito due scritture, una delle due viene da lei stessa…

Geremia 15:19-21La Nuova Diodati (LND)

19 Perciò cosí dice l’Eterno: «Se tu ritorni a me, io ti ristabilirò e tu starai davanti a mè. Se tu separi il prezioso dal vile, tu sarai come la mia bocca; essi ritorneranno a te, ma tu non devi tornare a loro.
20 IO ti renderò per questo popolo un forte muro di bronzo;
21 combatteranno contro di te, ma non potranno vincerti, perché io sarò con te per salvarti e per liberarti», dice l’Eterno. «Ti libererò dalla mano dei malvagi e ti riscatterò dalla mano dei violenti».

Versione ICL00

19 Allora il Signore mi rispose:
«Se tu tornerai verso di me,
io ti accoglierò di nuovo
al mio servizio.
Se tu saprai distinguere
tra le cose importanti e le cose da poco,
io continuerò a parlare per mezzo tuo.
La gente di Giuda deve imparare da te,
non tu da loro.
20 Nei confronti di questo popolo,
ti renderò come un muro di bronzo durissimo;
combatteranno contro di te,
ma non ti vinceranno
perché io sono con te,
a difenderti e salvarti.
Lo dico io, il Signore!
21 Ti libererò dal potere dei nemici,
ti strapperò dalle loro mani violente».

Scrittura importante… Verso 24 e 25, Ebrei 10 (LND)

24 E consideriamo gli uni gli altri, per incitarci ad amore e a buone opere,
25 non abbandonando il radunarsi assieme di noi come alcuni hanno l’abitudine di fare, ma esortandoci a vicenda, tanto piú che vedete approssimarsi il giorno.

pastore@antioca.it