Chiudendo il 2015! ( parte 1 )

Pace di Cristo cara e amata chiesa…
6 Or disse questa parabola: «Un uomo aveva un fico piantato nella sua vigna; venne a cercarvi del frutto ma non ne trovò.
7 Disse allora al vignaiolo: Ecco, sono già tre anni che io vengo a cercare frutto su questo fico, e non ne trovo; taglialo; perché deve occupare inutilmente il terreno?
8 Ma quegli gli rispose e disse: Signore, lascialo ancora quest’anno, finché lo scalzi e gli metta del letame
9 e se fa frutto, bene; altrimenti, in avvenire lo taglierai”».
Luca 13:6-9 (LND)
1) …lascialo ancora quest’anno!
2) finché…
lo scalzi e gli metta del letame
PROPOSITO!
“Signore, dagli un’altra possibilità.
Lascialo ancora un altr’anno!
Voglio zappare per bene la terra intorno
e dargli del concime in abbondanza!

6 Poi raccontò questa parabola: « Un uomo, aveva piantato un albero di fico nel suo giardino e andava spesso a vedere se c’erano dei frutti fra i rami, ma rimaneva sempre deluso. 7 Finalmente ordinò al suo giardiniere di abbatterlo. “Ho aspettato tre anni, e non mi ha fatto un solo fico!” disse il padrone, “perché devo preoccuparmi ancora? Quell’albero occupa il posto che potremmo usare per un’altra pianta!” Ma il giardiniere rispose: 8 “Signore, dagli un’altra possibilità. Lascialo ancora un altr’anno! Voglio zappare per bene la terra intorno e dargli del concime in abbondanza! 9 Se avremo dei fichi il prossimo anno, bene, altrimenti, lo farai tagliare!” »( LBDG )
Gesù narra la parabola del fico che non dà frutti
6Poi Gesù raccontò loro questa parabola: ‘Un tale aveva piantato un albero di fico nella sua vigna. Un giorno andò nella vigna per cogliere alcuni fichi ma non ne trovò. 7Allora disse al contadino:
– Sono già tre anni che vengo a cercare frutti su questo albero e non ne trovo. Taglialo! Perché deve occupare inutilmente il terreno?
8Ma il contadino rispose:
Padrone, lascialo ancora per quest’anno! Voglio zappare bene la terra attorno a questa pianta e metterci il concime. 9Può darsi che il prossimo anno faccia frutti; se no, la farai tagliare’. ( TILC )
Padrone… mio Padre Eterno (Isaia 9:5)
lascialo ancora… per quest’anno!
Voglio ( Io Voglio )…
zappare!
e metterci il concime…

pastore@Antioca.it