Chiudendo il 2015! ( parte 2 )

una bella esposizione della mia causa…
il mio caso…

 Dio punisce e salva8“Io però mi rivolgerei a Dio, a lui presenterei il mio caso. 9Dio fa cose grandi e misteriose, cose stupende, senza numero: 10fa cadere la pioggia sulla terra, manda l’acqua per irrigare i campi. 11Innalza gli umili, rallegra quelli che sono a lutto. 12Distrugge i piani dei furbi, impedisce loro di avere successo.13Dio prende in trappola i sapienti con la loro stessa astuzia, annienta i progetti dei perversi. 14Questi brancolano al buio;di giorno camminano a tentoni come fossenotte.15Dio però salva il povero dalle loro calunnie e dall’oppressione, 16dà speranza agli indifesi e tappa la bocca ai malvagi.
      Dio corregge e benedice17“Beato chi è corretto da Dio! Non disprezzare la correzionedell’Onnipotente, 18perché egli colpisce, ma fascia la ferita, risana la piaga che provoca.19Egli ti verrà sempre in aiuto, ti salverà da ogni male:20ti scamperà dalla morte in tempo di carestiae dalla spada durante la guerra; 21ti metterà al sicuro dalle calunnie, e per il futuro non dovrai temere rovina, 22non avrai paura della famené della violenza;non ti metteranno spaventole belve selvagge.23Le pietre dei campi non ti saranno di ostacoloe gli animali selvatici ti saranno amici. 24Conoscerai pace e abbondanza, nella tua casa, ti guarderai attornoe non ti mancherà nulla.25I tuoi discendenti saranno moltissimi, numerosi come i fili d’erba dei campi.26Tu chiuderai gli occhi vecchioe nel pieno vigore, sarai come grano maturo al tempo della raccolta.27Giobbe, tutto ciò è l’esperienza che ce lo insegna, ascoltalo e ricordalo per il tuo bene”.
Giobbe 5:8-27 (TILC)