il rancore – il risentimento

Provare risentimento è come bere veleno sperando che ciò uccida il nemico…
il rancore è una emozione, interna… ed ammazza il cuore umano!
Ammazza il cuore per Cristo Gesù!

1. E’ importante sfogarsi con il Signore Gesù al più presto…
2. Una volta confessato: non tornare in dietro…
3. Aspettare il vero rilascio di pace che solo può venire del Signore!
4. Rimane nella Sua pace! La realtà può sembrare diversa, ma la Sua incomprensibile pace prenderà cura di tutto!

17‘Non covate odio contro un fratello, ma non esitate a rimproverano, per non caricarvi di un peccato nei suoi riguardi. 18Non vendicatevi e non conservate rancore contro i vostri connazionali. Ciascuno di voi deve amare il suo prossimo come se stesso. Io sono il Signore. Lev 19:17-18 TILC

13I malvagi, invece, saranno pieni di collera
( COLLERA – RANCORE! )
e non invocheranno aiuto
nemmeno quando Dio li punisce.
14Essi moriranno ancora giovani,
si perderanno
con quelli che si prostituiscono.
15Dio soccorre l’afflitto con la sofferenza,
lo corregge mediante la disgrazia. Giobbe 36 TILC

24Chi odia ( CHI HA RANCORE! ) finge con le labbra,
nel suo intimo cova il tradimento Proverbi 26 TILC

4Se un tuo superiore si adira contro di te,
tu resta fermo al tuo posto.
La calma fa evitare gravi sbagli. Ecc 10:4 TILC

…non coltivare il rancore!

pastore@Antioca.it