28 Dicembre 2014


Lettera del fratello Bruno
( Diacono – presidente del CDL comitato direttivo locale, Chiesa di Torino: Antioca )

Amata chiesa, amati ospiti pace di Cristo!
Do oggi il benvenuto ad ognuno di voi, e
ringrazio Dio per la possibilità che ci da di condividere questo momento
insieme, un momento speciale per la chiesa di Torino, un evento speciale per la
chiesa di Torino.
E’ un privilegio ed un onore per me poter
servire il Signore nella sua chiesa ed in questa congregazione.
Ringrazio Dio per ciò che continua a fare
nella sua opera e per come sta dando maturità alla sua chiesa,che giorno dopo
giorno acquista saggezza e sapienza che viene data  da Dio.
Ringrazio in primo luogo  la nostra autorità locale il pastore Pedro
Guzman, il pastore della chiesa di Torino,nonché il mio pastore!
Grazie amato pastore per la fiducia e
la  guida che continui a darmi,  per la continua disponibilità e servitudine in
ogni cosa, sono davvero onorato di poter lavorare insieme a te e sono onorato
di averti come guida spirituale.
Durante questo anno si sono presentate
difficoltà ma grazie a Dio è stato un anno in vittoria su tanti aspetti.
Il Signore ha benedetto la sua opera
spiritualmente portando molte anime al ravvedimento e al battesimo aggiungendo
anime alla sua chiesa come dice la sua parola (atti 2 :47).
Ma  anche ha benedetto economicamente la sua
chiesa, e ad oggi non c’e spesa o bolletta che la chiesa di Torino non abbia
potuto pagare, e non solo…
Durante questo anno più di 2000 euro sono
stati destinati ad aiutare famiglie fedeli 
in necessità.
Ringrazio il Signore per l’amministrazione
della chiesa di Torino,che costantemente svolge il suo incarico con dedizione e
costanza.
La chiesa di Torino ha una amministrazione
chiara e trasparente, la chiesa di Torino ha una tesoriera (sorella Valentina
Famularo), una segretaria ed addetta all’archivio (sorella Flor Castro ) e una
sorella che svolge la funzione di “occhi della chiesa” che controlla ogni
passaggio della registrazione del denaro,dal momento in cui le buste arrivano all’ufficio fino al conteggio vero e proprio (sorella Janet Carbo).
La tesoreria non ha alcuna autorità in
merito al prelievo di denaro o in merito a decisioni in merito a qualunque
spesa.
Ogni spesa ed ogni transazione viene
vagliata e autorizzata  da un apposito
comitato.
Ringrazio quindi una volta in più il Signore
per l’ordine che sta stabilendo e che in questo hanno ha stabilito ancor più
nella chiesa di Torino.
Ringrazio il Ministro Bracuto e sua moglie
per la dedizione e l’amore con cui svolgono l’incarico della missione di
Milano, senz’altro con molto sacrificio e molte difficoltà,molte volte con
investimenti personali,ma continuamente attenti alla voce di Dio perseverando e
andando avanti.
Ringrazio Dio per il Frutto che fino ad oggi
il fratello Alessandro e la sorella Ilaria hanno portato, grazie alla loro
perseveranza, molte persone a Milano stanno ricevendo la parola di Dio e nuove
anime si sono battezzate. Sono convinto che in questo nuovo anno il Signore
farà grandi cose e la sua benedizione sarà su di loro.
Caro ministro bracuto ti incoraggio ad
andare avanti in questo modo, essendo sensibile alla voce del Signore, sei un esempio
con tua moglie per ognuno di noi,che Dio ti benedica e continui a glorificarsi
nella tua vita.
Ringrazio Dio per il ministro Enzo Luongo e
sua moglie, per il loro importante ministero che è quello della musica,della
lode e dell’adorazione, ma anche ringrazio Dio per il nuovo progetto che in
questo anno il Signore ha messo nel loro cuore, la “Accademia Apostolica”.
Un progetto che coinvolge i più piccoli,i
bimbi della chiesa.
Ogni sabato i nostri bimbi si riuniscono in
chiesa svolgendo ogni tipo di attività,dallo studio al gioco,dalla pittura alla
creatività, il tutto in un ambiente puro e santo nell’insegnamento e nei
principi della Chiesa.
che bello che i nostri figli possano
crescere in un ambiente sano imparando sani principi e nell’amore e la
fratellanza.
Ministro Luongo e Sorella Debora prego che
il signore possa continuare a sviluppare il vostro ministero e che davvero
possa benedirvi grandemente in questo nuovo anno dandovi visione e nuovi
progetti.
Grazie per la vostra dedizione,Sacrificio,perseveranza.
Ringrazio Dio per ogni fratello e sorella
della chiesa che si è prodigato nel servire, nell’aiutare, nell’appoggio
dell’opera del Signore.
Molte cose non si vedono nella chiesa,poiché
tutto appare sempre bello ed organizzato,ma in realtà dietro c’è un duro lavoro
di fratelli e sorelle che operano per il Signore,nel privato e non per ricevere
lode o gloria ma perché amano  Dio e lo
servono.
A tutte queste persone dico :”Dio vi
benedica!” IL signore ve ne darà la ricompensa! (EFESINI 6:6-8)
Voglio fare ancora un ringraziamento
speciale a mio fratello Fabio che sempre mi ha sostenuto e anche
lavorativamente mi ha supportato e sostituito in modo da poter partecipare ad
ogni attività della chiesa.
In fine voglio concludere Ringraziando Dio
per la vita di mia moglie,un ringraziamento speciale a lei che sempre mi ha
appoggiato,supportato,aiutato in ogni cosa e continua a farlo,rivelandosi un
vero e proprio aiuto idoneo.
Grazie ad ognuno che è qui oggi, ringrazio
Dio per la vostra vita, ringrazio Dio per tutti coloro che sono stati invitati
pur non essendo parte della chiesa a questi ultimi dico: “Dio vi benedica!”
“Dio ha un piano per la vostra vita!
Dio vi ama! “.
Alla bella chiesa di Torino, concludo
dicendo:  Onorate tutti. Amate i
fratelli. Temete Dio. Onorate il Re.(1pietro 2:17)
Siamo una bella chiesa.
Dio benedica ognuno e la pace di Cristo sia
con tutti voi!

Diacono Bruno Brocchetta
presidente comitato direttivo locale