giornalmente siamo immersi in diversi dramma nella nostra vita…
quotidianamente sono, siamo davanti a situazioni veramente assurde,
a volte genuinamente vere, reali 
e certamente preoccupanti… 

A volta sembra un teatro personale, nella mia propria vita… 

ma è possibile?

dramma…

1 [dràm-ma] s.m. (pl. -mi) DEFINIZIONE
  • 1 Opera letteraria scritta per la rappresentazione teatrale e che può essere tragica o comica, sacra o profana || d. liturgico, quello di argomento sacro, proprio del Medioevo | d. musicale (o in musica), quello, gener. in versi, musicato e cantato
  • 2 Opera teatrale in prosa, affermatasi a partire dal sec. XIX, di tono serio e ambientazione borghese o popolare: i d. di Pirandello
  • 3 fig. Vicenda, situazione di estrema gravità: il d. della fame nel terzo mondo, della disoccupazione; con valore iperb.,
    situazione che presenta delle difficoltà e che è vissuta con esasperazione: il d. dei posteggi
  • dim. drammetto | accr. drammone
  • • sec. XVII ( Source: http://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/D/dramma_1.shtml )
 
in ogni situazione, Dio è in controllo,
il mio Padre Eterno, Abba – il mio vero babbo è nel trono!
e ci sono molti versi che appoggiano verso la mia tranquillità e pace in Cristo!
 
Questo è nel mio cuore oggi:
 
il dramma di ogni giorno…     

per il diavolo: una opportunità di creare, mettere, riempirci di CONFUSIONE!
di bugie…
di religiosità verso la Sua identità… tra altri

 
per DIO, ogni drama e difficoltà nostra è una GRANDE opportunità di risaltare
il MIO PADRE CELESTE, ETERNO!
Una Opportunità di risaltare il Suo Potere, la Sua chiesa,
e il nostro ( il MIO ), compromesso e passione per LUI,  
COMPROMESSO che è sincero e certo!
TUTTO PER LUI, Gesù!
il nostro Padre Eterno!

 
Voi infatti non avete ricevuto uno spirito di schiavitú per cadere nuovamente nella paura,
ma avete ricevuto lo Spirito di adozione per il quale gridiamo: «Abba, Padre»
Romani 8:15 LND

Versione LBDG
Voi non avete ricevuto in dono uno spirito che vi rende schiavi o vi fa vivere di nuovo nella paura,
ma avete ricevuto lo Spirito di Dio che ci ha fatto diventare veri e propri figli di Dio,
adottati in seno alla sua famiglia, figliuoli che lo chiamano « Padre mio! »

pastore@Antioca.it
tel.(+39)327.1613.106