...il punto, coraggio nel giorno della sventura!
Può un uomo " innocente " soffrire?
il punto di Giobbe, era la sua innocenza o la sua fede amando, servendo a Dio? [ ...ho meditato in questo ]

innocènte agg. e s. m. e f. [dal lat. innŏcens -entis, comp. di in-2 e nocens «dannoso, colpevole», part. pres. di nocere «nuocere»]. – 1. a. Non colpevole, 《 privo 》 di una determinata colpa morale o giuridica...

( colore " viola " collegato al soffrire o la sventura... )

Giobbe 1 La Nuova Diodati (LND) 1 C'era nel paese di Uz un uomo chiamato Giobbe. Quest'uomo era integro e retto, temeva DIO e fuggiva il male...

Martedì, 16 aprile 2019